Il dio delle streghe

Il dio delle streghe

di Margaret A. Murray

In questo famoso saggio sulla stregoneria in Europa, Murray studia il culto tributato, dall'era paleolitica al Medio Evo, a quel dio preistorico e precristiano da lei definito horned god, il 'dio con le corna'. L'autrice, attraverso una indagine antropologica dei riti che caratterizzano la stregoneria, dimostra che l'esistenza di tale culto non è un fenomeno isolato ma la sopravvivenza di una religione vecchia quasi quanto l'uomo. Dalla descrizione e dall'analisi delle cerimonie e dei rituali che possono in qualche modo ricollegarsi alle pratiche di stregoneria emerge un pattern su cui la Murray fonda il concetto di 'dio morente', re-sacerdote e vittima sacrificale il cui assassinio rituale garantisce ai paesi e ai loro sudditi la continuità della vita e la concessione della fertilità. Sulla base di questa tesi, individua figure di re-sacerdoti in personaggi storici come William Rufus, Thomas Becket, Giovanna d'Arco e Gilles de Rais.

La fama dell'opera della Murray non è dovuta soltanto alla validità delle argomentazioni, al valore delle scoperte erudite, ai metodi scientifici di approccio a un argomento che prima di lei era stato appannaggio esclusivo di 'dilettanti'. Come è stato autorevolmente detto, l'opera della Murray ha una rara quality of fascination, la qualità delle opere affascinanti e il fascino delle opere di qualità.

Risvegliatevi Donne, risvegliatevi Streghe. Introvigne, Tra fondamentalismo e magia: la strana controversia su Harry Potter, relazione per il convegno «Trovare Dio in Il Signore degli Anelli e in Harry Potter» (31 maggio 2002), organizzato dal Centro Studi Oriente Occidente delle Marche presso la … Aradia, o il Vangelo delle Streghe; Titolo originale: Aradia, or the Gospel of the Witches Secondo le più antiche leggende, le streghe beneventane si riunivano sotto un immenso noce lungo le sponde del fiume Sabato; invocate da una cantilena, che recitava ''nguento 'nguento, mànname a lu nocio 'e Beneviente, sott'a ll'acqua e sotto ô viento, sotto â ogne maletiempo', esse tenevano i loro sabba in cui veneravano il demonio sotto. L'amuleto protegge chi lo indossa dalle malattie, dalle maledizioni e da altre forze oscure e pericolose, mentre il talismano è un portafortuna. La Magia attribuisce un enorme potere sia agli amuleti che ai talismani. Dizionario dei simboli.

Dizionario dei simboli Aradia, o il Vangelo delle Streghe; Titolo originale: Aradia, or the Gospel of the Witches Secondo le più antiche leggende, le streghe beneventane si riunivano sotto un immenso noce lungo le sponde del fiume Sabato; invocate da una cantilena, che recitava ''nguento 'nguento, mànname a lu nocio 'e Beneviente, sott'a ll'acqua e sotto ô viento, sotto â ogne maletiempo', esse tenevano i loro sabba in cui veneravano il demonio sotto. Riconosciamo un profondo amore per la natura, per la divina bellezza dell'universo, per la polarità femminile e maschile, per gli elementi e le direzioni, per la luna e tutti gli astri. Riconoscete chi siete. Il libro dei simboli. Risvegliatevi Donne, risvegliatevi Streghe. La Magia attribuisce un enorme potere sia agli amuleti che ai talismani. Il termine stregoneria proviene dalla parola latina strix, che significa propriamente strige, un uccello notturno presente in antiche favole, che succhiava il sangue dei bambini nella culla e. Riconosciamo un profondo amore per la natura, per la divina bellezza dell'universo, per la polarità femminile e maschile, per gli elementi e le direzioni, per la luna e tutti gli astri. M. Nei cerchi magici del bosco come nelle stanze delle vostre case, nelle danze sacre, come nel vostro volteggiare quando nessuno vi guarda, nelle formule magiche come nelle ninna-nanne ai vostri bambini; nella conoscenza delle piante … Misteri, Folclore e Leggende: Simboli animali: origine e significato tra mitologia, esoterismo e superstizione - Il simbolismo animale ha avuto un ruolo fondamentale per l’uomo: andiamo a conoscerlo tra mitologia, esoterismo, magia e superstizione. La religione Wicca è un percorso infinito di luce, magia, amore e apprendimento. Un breve viaggio nel mondo delle streghe e della stregoneria, con un approfondimento tutto italiano. Nei cerchi magici del bosco come nelle stanze delle vostre case, nelle danze sacre, come nel vostro volteggiare quando nessuno vi guarda, nelle formule magiche come nelle ninna-nanne ai vostri bambini; nella conoscenza delle piante … Misteri, Folclore e Leggende: Simboli animali: origine e significato tra mitologia, esoterismo e superstizione - Il simbolismo animale ha avuto un ruolo fondamentale per l’uomo: andiamo a conoscerlo tra mitologia, esoterismo, magia e superstizione. Riconosciamo un profondo amore per la natura, per la divina bellezza dell'universo, per la polarità femminile e maschile, per gli elementi e le direzioni, per la luna e tutti gli astri.