Storie di Piemonte

Storie di Piemonte

di Carlo Petrini

"Avere memoria di qualcosa significa anche averne cura, quindi non cancellare, non buttare via, non sprecare. La memoria locale va preservata per mantenere qualcosa di più grande, ovvero la ricchezza della diversità". Per farlo, per capire di più ciò che il piemonte è oggi, Carlo Petrini dà il suo contributo con "Storie di Piemonte".

Il volume racconta vite di persone e personaggi più o meno noti - che hanno contribuito a rendere il territorio com'è.

Macellai, viticoltori, pastori, farmacisti, artigiani e maestri di tutti i tipi: microstorie piemontesi, viste con l'occhio unico del fondatore di Slow Food. Un esercizio di memoria locale e un insolito itinerario in giro per il Piemonte.

Esiste davvero»: così disse il presidente degli Stati Uniti d’America, Harry. 3 maggio ore 10: Maria José Fava, referente di Libera Piemonte. Ghironda. Domenica alle 11.

Le storie che seguiranno ,sono storie di vita vissuta, confessioni e confidenze vere , alcune. Un ciclo di laboratori per famiglie nei Musei Civici Fiorentini. Le storie di Melaverde: Con Edoardo Rapselli e Ellen Hidding. Le storie di Melaverde: Con Edoardo Rapselli e Ellen Hidding. Domenica alle 11. Visite al Castello di Pralormo. Segnalazione editoriale. Bastoni di legno, calzoni alla zuava e giocatori sul green con la cravatta.

Ma anche di ricostruire, raccontare e rendervi partecipi di tante. Non perdete l'occasione di visitare la Torino sotterranea: un viaggio a 15 metri di profondità per scoprire segreti e misteri della città magica Il 20 giugno 2018 alle ore 18 verrà presentato al Circolo dei Lettori di via Bogino 9 'Senti chi Fuma', il nuovo libro di Fabio Beatrice, Direttore ORL. 4 maggio ore 10: Maria. Il nostro pilota di punta Andrea Vaccaretti, ha.