Diario di un fante. Dallo scoppio della grande guerra a Caporetto. 1914-1918

Diario di un fante. Dallo scoppio della grande guerra a Caporetto. 1914-1918

di Egidio Canepari

Il diario di Egidio Canepari, sergente nel 79° Fanteria e graduato di truppa addetto allo Stato Maggiore del reggimento, è una testimonianza in presa diretta che ripercorre tutto il conflitto: dalla messa in preallarme delle truppe nel 1914 fino alla battaglia finale con la conquista del Monte Pergola e dell'Asolone e l'avanzata fino ad Arten. Il sergente Canepari ha annotato tutto con precisione e lucidità: l'entrata in guerra, le violente battaglie del maggio 1916, gli scontri sul Pasubio e sul Carso, la rotta di Caporetto e infine il Piave e la controffensiva della vittoria. Tra scoppi di granate, assalti degli arditi, momenti di quiete e feroci combattimenti, Canepari, con stile sobrio, e proprio per questo efficace, permette al lettore di vivere la straordinaria esperienza di camminare al fianco di un fante tra le trincee e le vette rivivendo l'esperienza tragica ed eroica di una generazione. Il diario, curato da Vido de'Zaccaria, è arricchito di foto e di documenti ufficiali che aggiungono alla testimonianza personale importanti informazioni d'archivio.

Terzo di cinque figli. La famiglia e gli anni di formazione. Combattente, propongo un itinerario semplice, nel quale la naturale bellezza e varietà del paesaggio fanno da contorno alla ricchezza di storia e di. Questa bellissima escursione mi ha lasciato uno splendido ricordo e mi ha fatto sentire più vicina alla storia vissuta della Grande Guerra. Questa bellissima escursione mi ha lasciato uno splendido ricordo e mi ha fatto sentire più vicina alla storia vissuta della Grande Guerra. Gabriele D'Annunzio nacque a Pescara il 12 marzo 1863 da una famiglia borghese benestante. Terzo di cinque figli. Gabriele D'Annunzio nacque a Pescara il 12 marzo 1863 da una famiglia borghese benestante. Il rispetto. Combattente, propongo un itinerario semplice, nel quale la naturale bellezza e varietà del paesaggio fanno da contorno alla ricchezza di storia e di. La famiglia e gli anni di formazione. Il rispetto. Combattente, propongo un itinerario semplice, nel quale la naturale bellezza e varietà del paesaggio fanno da contorno alla ricchezza di storia e di. Gabriele D'Annunzio nacque a Pescara il 12 marzo 1863 da una famiglia borghese benestante. Gabriele D'Annunzio nacque a Pescara il 12 marzo 1863 da una famiglia borghese benestante. Il rispetto. La famiglia e gli anni di formazione. La famiglia e gli anni di formazione.